Aggiornamenti WordPress
e WooCommerce:
Semplifica la Tua Gestione

Ottimizza la velocità del sito. Google privilegia i siti con tempi di caricamento rapidi. Rendendo più veloce il suo WordPress, migliorerà la sua posizione nei motori di ricerca e aumenterà il traffico sul suo sito.

  •  Configurazione e precisa ottimizzazione dei plugin
  •  Codice compresso per la velocità
  •  Cache efficiente e un buon server sono importanti e decisivi

Mantenete il Vostro Sito Sempre
Aggiornato e Sicuro

La Sicurezza Non è un'Opzione
In un mondo digitale in rapida evoluzione, garantire la sicurezza e l'efficienza del vostro sito WordPress e WooCommerce è fondamentale. Scoprite come i nostri servizi di aggiornamento possono proteggere il vostro business online.

Velocità e Prestazioni Ottimizzate
Un sito lento o non funzionante può costare clienti e vendite. I nostri aggiornamenti assicurano che il vostro sito sia sempre veloce e affidabile, migliorando l'esperienza utente e la vostra reputazione online.

Restate al Passo con le Innovazioni
Il mondo del web non si ferma mai. Con i nostri servizi di aggiornamento, il vostro sito sarà sempre all'avanguardia, sfruttando le ultime funzionalità e miglioramenti offerti da WordPress e WooCommerce.

Assistenza-wordpress-soluzioni-professionali-01
Aggiornamenti-wordpress-woocommerce-soluzioni-02

Servizi Personalizzati per Ogni Esigenza

Aggiornamenti Su Misura
Ogni business è unico. Offriamo piani di aggiornamento personalizzati per adattarci perfettamente alle esigenze della vostra azienda, garantendo che riceviate solo ciò di cui avete bisogno

Supporto Continuo e Professionale
Il nostro team di esperti è sempre a disposizione per fornire assistenza e risolvere qualsiasi problema possa sorgere, assicurando che il vostro sito sia sempre operativo e performante.

Integrazione Completa con il Vostro Business
I nostri servizi non si limitano agli aggiornamenti tecnici. Ci impegniamo a comprendere il vostro business per assicurare che ogni aggiornamento supporti i vostri obiettivi aziendali e la vostra crescita.

13.000 siti wordpress sono hackerati ogni giorno
circa 9 al minuto, 390.000 al mese e 4,7 milioni all'anno!

Proteggi il tuo sito aziendale perchè WordPress è il Cms piu' hackerato al mondo: 96,2% - Fonte: Sucuri

Principali tipi di attacchi su WordPress

Malware 72.72% - Backdoor 69.63% - SEO Spam 46.76% - Hack Tool 23.63% - Phishing 8.12% - Defacements 6.71% - Mailer 5.95% - Dropper 1.04%

Trasformate il Vostro Sito in un
Asset Vincente

Massimizzate la Vostra Presenza Online
Un sito aggiornato e ben mantenuto è fondamentale per affermarsi nel mercato digitale. I nostri servizi vi aiuteranno a distinguervi dalla concorrenza, attirando più clienti e incrementando le vendite.

Riducete i Rischi e Incrementate la Fiducia
Minimizzate i rischi di downtime e problemi di sicurezza. Un sito affidabile costruisce fiducia nei vostri clienti, incentivando la fedeltà e le recensioni positive.

Investimento per il Futuro
Investire in aggiornamenti regolari è un passo strategico per il futuro del vostro business. Mantenete il vostro sito al passo con le evoluzioni tecnologiche e le aspettative dei clienti.

Aggiornamenti-wordpress-woocommerce-sicurezza-02
Aggiornamenti-wordpress-woocommerce-sicurezza

Iniziate Ora a Proteggere e Potenziare il Vostro Sito

Contattaci per una consulenza personalizzata e senza impegno.

Contattateci per una Consulenza Gratuita - Non perdete tempo. Contattateci oggi stesso per una consulenza gratuita e scoprite come i nostri servizi di aggiornamento possono fare la differenza per il vostro business.

Piani Flessibili e Accessibili - Offriamo piani diversificati per adattarci a ogni budget. Scegliete la soluzione più adatta a voi e iniziate a beneficiare dei nostri servizi senza ritardi.

Passi Tecnici

Backup Completo del Sito:

Prima di qualsiasi aggiornamento, è essenziale eseguire un backup completo del sito. Questo include il database, i file WordPress, i temi, i plugin e i media. Utilizzate strumenti affidabili come UpdraftPlus o simili per creare un backup. Assicuratevi che il backup sia salvato in una posizione sicura, preferibilmente su un cloud o un dispositivo esterno. In caso di problemi durante l'aggiornamento, il backup vi permetterà di ripristinare il sito alla sua condizione precedente, evitando perdite di dati o malfunzionamenti.

Aggiornamento dell'Ambiente di Test:

Prima di applicare gli aggiornamenti al sito live, è consigliabile testarli in un ambiente di staging. Questo ambiente è una replica esatta del sito principale, che consente di testare gli aggiornamenti senza rischiare di interrompere il sito in produzione. Aggiornate WordPress, WooCommerce e tutti i plugin e temi in questo ambiente. Verificate la compatibilità e il funzionamento di tutte le funzionalità, prestando particolare attenzione alle integrazioni specifiche di WooCommerce e alle personalizzazioni del tema.

Aggiornamento di WordPress:

Una volta confermato che tutto funziona correttamente nell'ambiente di test, procedete con l'aggiornamento di WordPress nel sito live. È possibile aggiornare WordPress direttamente dal pannello di amministrazione. Andate su Dashboard > Aggiornamenti e cliccate su "Aggiorna ora" quando viene visualizzata la notifica di un nuovo aggiornamento di WordPress. Assicuratevi che la versione di WordPress sia compatibile con la versione corrente di WooCommerce e con tutti i plugin attivi.

Aggiornamento di WooCommerce

Dopo aver aggiornato WordPress, passate all'aggiornamento di WooCommerce. Andate su Plugin > Plugin Installati e cercate WooCommerce. Cliccate su "Aggiorna ora" se è disponibile un aggiornamento. È cruciale assicurarsi che la versione di WooCommerce sia compatibile con la versione corrente di WordPress e con i plugin e temi utilizzati. Dopo l'aggiornamento, verificate tutte le funzionalità di e-commerce, compresi i processi di checkout, i pagamenti e la gestione degli inventari.

Aggiornamento dei Plugin e dei Temi

Aggiornate tutti i plugin e i temi alla loro ultima versione. Questo è fondamentale per la sicurezza e la stabilità del sito. Andate su Plugin > Plugin Installati e Temi > Temi per verificare gli aggiornamenti disponibili. Aggiornate uno per uno, verificando dopo ogni aggiornamento che il sito funzioni correttamente. Prestare particolare attenzione ai plugin che interagiscono direttamente con WooCommerce, come quelli per i metodi di pagamento o le spedizioni.

Verifica e Test Post-Aggiornamento

Dopo aver completato tutti gli aggiornamenti, eseguite una verifica completa del sito. Controllate tutte le pagine, i post, le funzionalità di e-commerce, i moduli di contatto e altre funzionalità importanti. Assicuratevi che tutto funzioni come previsto. È anche consigliabile monitorare il sito per alcuni giorni dopo l'aggiornamento per rilevare eventuali problemi o malfunzionamenti che potrebbero emergere.

Domande frequenti

Aggiornare WordPress all'ultima versione è un processo relativamente semplice che può essere eseguito direttamente dal pannello di amministrazione. Accedete al vostro dashboard, andate su "Dashboard" > "Aggiornamenti" e cliccate su "Aggiorna ora" se è disponibile un aggiornamento. È importante eseguire sempre un backup completo del sito prima di procedere con l'aggiornamento. Inoltre, assicuratevi che i vostri temi e plugin siano compatibili con la nuova versione di WordPress. Se non siete sicuri di come procedere o volete garantire un aggiornamento senza problemi, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può gestire il processo per voi, assicurando un passaggio fluido e sicuro alla nuova versione.

Per aggiornare manualmente WordPress, dovete prima scaricare l'ultima versione di WordPress dal sito ufficiale. Successivamente, disattivate tutti i plugin per prevenire conflitti. Utilizzando un client FTP, caricate i nuovi file WordPress sul vostro server, sovrascrivendo i file esistenti. Dopo aver caricato i file, accedete al vostro sito WordPress; potrebbe essere necessario eseguire uno script di aggiornamento del database. Infine, riattivate i plugin uno per uno. Questo processo richiede una certa conoscenza tecnica e attenzione ai dettagli. Se non vi sentite a vostro agio nell'eseguire questi passaggi, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può occuparsi dell'intero processo per voi.

Per attivare gli aggiornamenti automatici in WordPress, potete aggiungere il codice define('WP_AUTO_UPDATE_CORE', true); al file wp-config.php. Questo attiverà gli aggiornamenti automatici per tutte le versioni di WordPress. Tuttavia, gli aggiornamenti automatici possono a volte causare problemi di compatibilità con plugin o temi. È quindi consigliabile avere un sistema di monitoraggio e supporto in atto. Il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce include il monitoraggio e la gestione degli aggiornamenti automatici, assicurando che il vostro sito rimanga funzionale e sicuro dopo ogni aggiornamento.

Aggiornare WordPress porta diversi benefici, come nuove funzionalità, miglioramenti della sicurezza e correzioni di bug. Tuttavia, può anche presentare sfide, come problemi di compatibilità con plugin e temi esistenti. Dopo un aggiornamento, è importante verificare il funzionamento di tutte le componenti del sito. Se non siete sicuri di come gestire questi potenziali problemi, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può aiutarvi a navigare in questi cambiamenti, garantendo che il vostro sito rimanga stabile e sicuro.

Per conoscere l'ultima versione di WordPress, potete visitare il sito ufficiale di WordPress. Tuttavia, tenete presente che l'aggiornamento alla versione più recente richiede cautela e preparazione. Prima di procedere, è essenziale verificare la compatibilità dei plugin e dei temi. Se desiderate un aggiornamento senza problemi, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può occuparsi dell'intero processo, garantendo che il vostro sito sia sempre aggiornato con l'ultima versione senza interruzioni.

Prima di aggiornare WordPress, è fondamentale eseguire alcune operazioni preparatorie per garantire un processo fluido e sicuro. In primo luogo, eseguite un backup completo del sito, inclusi file e database. Verificate poi la compatibilità dei plugin e dei temi con la nuova versione di WordPress. È anche consigliabile testare l'aggiornamento in un ambiente di staging. Se volete evitare il rischio di errori, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può gestire l'intero processo per voi, assicurando che il vostro sito sia aggiornato correttamente e senza problemi.

Per trovare la versione di WordPress che state utilizzando, accedete al pannello di amministrazione di WordPress e andate in "Dashboard" > "Home". In fondo alla pagina, troverete la versione di WordPress che state utilizzando. È importante tenere il vostro sito aggiornato all'ultima versione per motivi di sicurezza e funzionalità. Se non siete sicuri di come procedere con l'aggiornamento o volete assicurarvi che tutto vada liscio, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può aiutarvi in questo processo.

Per proteggere un sito WordPress, è essenziale mantenere aggiornato il core di WordPress, i plugin e i temi. Utilizzate password forti, limitate i tentativi di accesso e installate plugin di sicurezza affidabili. Inoltre, è importante avere un buon hosting e eseguire backup regolari. Per una protezione completa, considerate di utilizzare il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce, che include la gestione degli aggiornamenti e la consulenza sulla sicurezza per mantenere il vostro sito protetto.

Per installare manualmente WordPress, scaricate l'ultima versione di WordPress dal sito ufficiale. Caricate i file sul vostro server web tramite FTP. Create un database MySQL tramite il pannello di controllo del vostro hosting e un utente MySQL con tutti i privilegi per il database. Configurate il file wp-config.php con le informazioni del database. Infine, completate l'installazione seguendo le istruzioni sul vostro sito web. Se questo processo vi sembra complesso, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può assistervi nell'installazione e nella configurazione del vostro sito WordPress.

Per aggiornare WordPress in sicurezza, seguite questi passaggi: iniziate con un backup completo del sito, verificate la compatibilità dei plugin e dei temi, e considerate di testare l'aggiornamento in un ambiente di staging. Aggiornate prima WordPress, poi i plugin e i temi. Dopo l'aggiornamento, controllate il sito per assicurarvi che tutto funzioni correttamente. Se desiderate un supporto professionale per garantire un aggiornamento sicuro e senza problemi, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce è la soluzione ideale.

Per aggiornare un plugin WordPress, accedete al pannello di amministrazione, andate su "Plugin" > "Plugin Installati" e cercate i plugin che hanno disponibili aggiornamenti. Cliccate su "Aggiorna ora" per ciascun plugin. È importante assicurarsi che i plugin siano compatibili con la versione corrente di WordPress. Per un aggiornamento senza problemi e per garantire la compatibilità, potete affidarvi al nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce, che gestirà per voi l'intero processo.

Cosa succede se non aggiorno WordPress? Se non aggiornate WordPress, il vostro sito può diventare vulnerabile a problemi di sicurezza, bug e incompatibilità con nuovi plugin o temi. Inoltre, potreste perdere l'accesso a nuove funzionalità e miglioramenti. Per mantenere il vostro sito sicuro, efficiente e all'avanguardia, è essenziale eseguire regolarmente gli aggiornamenti. Se vi preoccupa l'aggiornamento del vostro sito, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può occuparsi di tutto, garantendo che il vostro sito rimanga aggiornato e sicuro.

Non aggiornare WordPress può portare a vari problemi. Il vostro sito potrebbe diventare meno sicuro, più lento e incompatibile con nuovi plugin o temi. Inoltre, mancherete di nuove funzionalità e miglioramenti che possono migliorare l'esperienza utente e l'efficienza del sito. Per evitare questi problemi, è importante eseguire regolarmente gli aggiornamenti. Se cercate una soluzione senza problemi, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può gestire gli aggiornamenti per voi, assicurando che il vostro sito sia sempre al meglio.

Il costo annuale di WordPress dipende da vari fattori, come hosting, temi, plugin e servizi aggiuntivi. Mentre WordPress come piattaforma è gratuito, hosting, temi premium, plugin e servizi di manutenzione possono comportare costi aggiuntivi. Per una gestione ottimale, compresi gli aggiornamenti, potreste considerare un servizio di manutenzione come il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce, che può offrire un pacchetto completo per mantenere il vostro sito in perfette condizioni.

Per tornare a una versione precedente di WordPress, dovete ripristinare il sito da un backup precedente all'aggiornamento. È importante avere backup regolari del sito per poter eseguire questo passaggio. Se non avete un backup, potreste utilizzare un plugin come WP Downgrade per tornare a una versione precedente. Tuttavia, fare downgrade può presentare rischi di sicurezza e compatibilità. Se avete bisogno di assistenza in questo processo, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può aiutarvi a gestire in modo sicuro sia gli aggiornamenti che i downgrade.

WordPress di solito viene installato nella cartella radice del vostro hosting web, spesso denominata "public_html" o "www". Tuttavia, potete scegliere di installarlo in una sottocartella se desiderate organizzare meglio il vostro spazio web o se avete più installazioni. Ricordate che la posizione di installazione può influenzare l'URL del vostro sito. Se avete bisogno di assistenza nell'installazione o nella gestione del vostro sito WordPress, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può offrire supporto e consulenza.

Per aggiornare un plugin WordPress, accedete al pannello di amministrazione, andate su "Plugin" > "Plugin Installati" e cliccate su "Aggiorna ora" per i plugin che necessitano di un aggiornamento. È importante verificare la compatibilità dei plugin con la versione corrente di WordPress. Per un processo di aggiornamento senza problemi e per assicurare la compatibilità, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può gestire gli aggiornamenti dei plugin per voi, garantendo che il vostro sito funzioni senza intoppi.

Per disattivare gli aggiornamenti automatici in WordPress, potete modificare il file wp-config.php aggiungendo il codice define('WP_AUTO_UPDATE_CORE', false);. Questo impedirà gli aggiornamenti automatici del core di WordPress. Tuttavia, considerate che gli aggiornamenti sono importanti per la sicurezza e le prestazioni del sito. Se preferite un approccio più controllato agli aggiornamenti, il nostro servizio di Aggiornamento di siti WordPress e WooCommerce può gestire gli aggiornamenti per voi, assicurando che siano eseguiti in modo sicuro e tempestivo.

Trasferire un sito web su WordPress richiede di esportare i contenuti dal sito esistente e importarli in WordPress. Potrebbe essere necessario utilizzare strumenti o plugin specifici a seconda della piattaforma da cui state migrando. Dovrete anche scegliere un tema WordPress e configurare i plugin necessari. Questo processo può essere molto tecnico e richiede attenzione ai dettagli ed ai passi corretti.

Logo-pixocomunicazione-bianco-01

Digital Agency per piccole e medie imprese
Potenzia la tua azienda con le nostre soluzioni di Digital Marketing.

  • 035.244295

  • Invia una richiesta

  • Via Provinciale, 2 - 24040 Lallio (BG)